it-ITen-USes-ESba-RU

    

PREMIO TOSCANA USA 2019 alla Prof.ssa Chiara Azzari e all'artista Jules Maidoff   venerdì 8 marzo 20190

PREMIO TOSCANA USA 2019 alla Prof.ssa Chiara Azzari e all'artista Jules Maidoff

Consegnato dalla Vicesindaca Giachi e dal Console Generale USA Wohlauer il Premio dell’Associazione Toscana Usa inserito tra le celebrazioni ...

Nella Valle dei Templi “GLI UOMINI VOLANTI DI CUETZALAN. CABALLEROS ÁGUILA”, per la prima volta in Italia venerdì 1 marzo 20190

Nella Valle dei Templi “GLI UOMINI VOLANTI DI CUETZALAN. CABALLEROS ÁGUILA”, per la prima volta in Italia

La prima tappa della loro esibizione è in Sicilia, nel sito archeologico più grande del mondo, da oggi al 10 marzo e la successiva a ...

La Moschea negata.  Chiesa cattolica e valdese, laici e cittadini di Pisa a sostegno dei musulmani giovedì 21 febbraio 20190

La Moschea negata. Chiesa cattolica e valdese, laici e cittadini di Pisa a sostegno dei musulmani

Invocato l’Art. 8 della Costituzione Italiana a tutela dei diritti della comunità religiosa da oltre 25 anni presente in ...

A Bari l’insegnamento dell’identità civile attraverso la memoria storica martedì 29 gennaio 20190

A Bari l’insegnamento dell’identità civile attraverso la memoria storica

Rivolto agli alunni delle primarie del Don Milani l'esemplare progetto di educazione ai valori etici e culturali del territorio e della ...

AltaRoma. Stella Tures porta la campagna in boutique venerdì 25 gennaio 20190

AltaRoma. Stella Tures porta la campagna in boutique

Il design minimalista si ispira alla natura per un’eleganza dalle linee morbide distintiva del brand.

Islamic Banking, non-interest banking lunedì 7 gennaio 20190

Islamic Banking, non-interest banking

Secondo la legge è il denaro non può essere generato da altro denaro bensì dal lavoro. Etica e sostenibile, la banca è ...

Il 2019 dell’European Muslims League si apre con la costituzione del Consiglio Internazionale per la Cooperazione e la Pace (ICCP) giovedì 3 gennaio 20190

Il 2019 dell’European Muslims League si apre con la costituzione del Consiglio Internazionale per la Cooperazione e la Pace (ICCP)

Il nuovo organismo nasce in seno all’EML, fortemente voluto dal Presidente Alfredo Maiolese.

Oltre il testo, dentro il mito venerdì 19 ottobre 20180

Oltre il testo, dentro il mito

Dopo la “prima mondiale” al Teatro di Pompei ha debuttato all’Olimpico di Vicenza, nello spazio scenico per cui è stato ...

RSS
12345678910 Ultimo

2 mar 2019

Bilad al-sham a country an example of peaceful coexistence

Bilad al-sham a country an example of peaceful coexistence

Autore: Mustafa Jazairi / sabato 2 marzo 2019 / Categorie: EML, Syria / Vota questo articolo:
4.8
Syria's contribution to Western thought and to the development of Christianity is still underestimated. Even if recent discoveries by famous archaeologists such as Claudio Shifere (for the excavations of Ugarit), and Paolo Mattiae (for the excavations of Ebla) have shown that Syria, can be considered the cradle of civilization.
Here the first alphabet was born, developed later by the Phoenicians and the Greeks and left in inheritance to the West by the Latin; here the first urban civilizations and the first organized societies were born and developed. But Syria was the cradle and center of diffusion of the two greatest monotheistic religions: Christianity and Islam.
From Damascus S. Paolo left in the 1st century A.D. to spread the word of Christ in Asia Minor, in Greece, in Rome where in 66 A.D. he was beheaded.
The Christian mission continued with the Popes that Syria gave to the papal throne: St. Anicetus, the 11th Pope of the Vatican, martyr died, and later, between the 6th and 7th centuries, St. Giovanni V, St. Sergio II, St. Sinisino, St. Constantine, St. Gregorio III, St. Zaccaria, in all seven Popes.
Always keeping in the sphere of Christianity great was the Syrian contribution in the architectural and artistic field, from the plants of the first basilicas, to the domes, to the constructive methods, to the mosaic arts, as can be widely observed in the early Christian architecture of Rome and Ravenna.
A further testimony of the Christian fervor that animated Syria in the first centuries A.D. it can provide the Christian community with refuge in the mountains of Maalula that still today recite the "Pater Noster" in the Aramaic language (the language of Christ).
Even in certain hymns we find the echo of the songs of the first Christians of Syria who used to "pray singing".
But from Damascus a few centuries later, under the Umayyad dynasty, another civilization took off: that of Islam, to spread a new religious creed continuing the The Masar (The Path) of Abraham and his family started some 4000 years ago across great Syria.
With Abraham as a venerated patriarchal figure for Islam, Judaism, and Christianity monotheistic religions.
Islam began in 610 A.D. when Prophet Muhammad started receiving revelations from God, or Allah in Arabic. These revelations are recorded in the Qur’an, the holy book of Islam. We Muslims, we believe in Mohammad the prophet of God, also the Christ the prophet (word and spirit of God). Islam recognizes Moses, Jesus, and many others as prophets. And Prophet Muhammad is considered the last of the prophets.
This civilization brought to Europe, in the dark centuries of the middle Ages, philosophical, scientific and technical knowledge.
But the search for common principles and values on which the monotheistic faiths rest here, such as faith in one god and charity and love towards others has led to the succession of respect, tolerance and peaceful coexistence between Christian and Muslim communities.
On such spiritual, religious, and cultural affinities and based on the peaceful religious coexistence in our country that, considering even today sacred and inviolable hospitality and welcome to guests, The values of hospitality, community and honor are central to Syrian and many Middle Eastern cultures.



In the picture: Dr. Mustafa Jazairi
EML Ambassador of peace in Syria



Copyright 2019 Aurora International Journal - Aurora The World Wide Interactive Journal.
Vietata la riproduzione anche parziale dei presenti contenuti.

Numero di visite (249)      Commenti (0)

Mustafa Jazairi Mustafa Jazairi

Altri post di Mustafa Jazairi

20 mar 2019

Severo appello del presidente di EML dopo gli ultimi attentati in Nuova Zelanda

Severo appello del presidente di EML dopo gli ultimi attentati in Nuova Zelanda
Civili e fedeli di qualunque religione o Paese del mondo non devono diventare vittime di cruente guerre di potere.
0 Commenti
Valutazione articolo: 3.5

13 mar 2019

I musulmani europei con Greta Thumberg per il disinquinamento

I musulmani europei con Greta Thumberg per il disinquinamento
Alfredo Maiolese, a nome di EML, interviene a sostegno delle iniziative a favore dell’ambiente, contro il devastante inquinamento che mette in pericolo la vita del nostro pianeta e dei suoi abitanti.
0 Commenti
Valutazione articolo: Nessuna

8 mar 2019

PREMIO TOSCANA USA 2019 alla Prof.ssa Chiara Azzari e all'artista Jules Maidoff

PREMIO TOSCANA USA 2019 alla Prof.ssa Chiara Azzari e all'artista Jules Maidoff
Consegnato dalla Vicesindaca Giachi e dal Console Generale USA Wohlauer il Premio dell’Associazione Toscana Usa inserito tra le celebrazioni del bicentenario dell'istituzione della sede consolare statunitense a Firenze.
0 Commenti
Valutazione articolo: Nessuna

4 mar 2019

Islam et Diplomatie: le cas du Sénégal

Islam et Diplomatie: le cas du Sénégal
Le grand érudit sénégalais Cheikhn El Hadj Malick Sy nous raconte un exemple qui s’est passé au tout début de l’Islam.
0 Commenti
Valutazione articolo: Nessuna

2 mar 2019

Bilad al-sham a country an example of peaceful coexistence

Bilad al-sham a country an example of peaceful coexistence
But Syria was the cradle and center of diffusion of the two greatest monotheistic religions: Christianity and Islam.
0 Commenti
Valutazione articolo: 4.8

1 mar 2019

Nella Valle dei Templi “GLI UOMINI VOLANTI DI CUETZALAN. CABALLEROS ÁGUILA”, per la prima volta in Italia

Nella Valle dei Templi “GLI UOMINI VOLANTI DI CUETZALAN. CABALLEROS ÁGUILA”, per la prima volta in Italia
La prima tappa della loro esibizione è in Sicilia, nel sito archeologico più grande del mondo, da oggi al 10 marzo e la successiva a Roma, il 14.
0 Commenti
Valutazione articolo: Nessuna
12345678910 Ultimo

Archivio